Cambio blog

Questo è l’ultimo post di 100 giorni a Francoforte. Non perchè chiudo tutto, ma perchè trasferirò tutto sul nuovo blog. Spero questo post arrivi alle persone che seguono il blog via mail. Il nuovo blog è germanialand.com che conterrà anche tutti i post di questo blog. Alla pagina FB non è possibile cambiare il titolo…

100 giorni si rinnova!

Ciao cari lettori, innanzitutto mi spiace tanto di aver abbandonato (solo temporaneamente, anche se per molto) il blog. Nel frattempo c’è stato un trasferimento ad Amburgo (di cui scriverò), tante cose di cui scrivere (di cui scriverò) e non pochi ostacoli, molti e tutti insieme proprio di recente (di cui scriverò). Come si intuisce dal…

Addio coworking e ultimi giorni (parte 2)

Venerdì 20, Sabato 21 dicembre. Il venerdì mattina presi appuntamento per l’ultimo, tristissimo gesto che mette fine al rapporto d’amore con la città: l’Abmeldung, cioè la disiscrizione al comune. Non so di quali capacità sono dotate le persone come me, fatto sta che ho avuto l’ardire di fare tardissimo pur avendo appuntamento a mezzogiorno ed…

Addio Coworking e ultimi giorni (parte 1)

Un paio di giorni dopo il party, la mia amica partì. Quello segnava, per me, l’inizio della fine. Fine delle visite, fine delle compagnie, fine della spensieratezza, fine del lavoro, saluti, ultime cose da fare. Ecco, mi restavano le fatidiche “ultime cose da fare” che poi te le ricordi tutte alla fine, quando invece hai…

Cinema e party natalizio tedesco

Il mio (ex) coworking aveva l’abitudine (come tutti i coworking) di organizzare una festa estiva ed una natalizia per allietare i lavoratori. Fino a quel momento, tutte le feste che avevamo fatto erano consistite nel restare dopo il lavoro a cena, in gruppi medio-piccoli e trattenerci a fare due chiacchiere fino a notte con un…

La tempesta (im)perfetta

Venerdì 6 dicembre: l’uragano, tempesta, fine-del-mondo Xaver si abbatte sull’Europa. E dove precisamente? Ma (anche) sulla Germania, ovvio! Il pomeriggio precedente si parlava di tempesta in arrivo, lavoratori mandati a casa, allarmi a destra e sinistra, così meditammo bene di affrettare l’uscita. Io imbacuccata e pronta: “Luca qua stanno dando gli allarmi, andiamocene prima che…

Orrori da gustare (Berlino)

Dopo la versione francofortese di Orrori da gustare, non potevo farvi mancare anche la versione berlinese che, ammetto, mi ha sconvolta più di quella francofortese. Il problema principale è che probabilmente credevo di aver visto tutto ciò che la cucina finto-italiana all’estero potesse offrire. E invece… invece a certe cose non si è mai pronti…

Weekend con gli ospiti

Novembre è stato il mese dell’ora solare, del buio perenne, di un po’ di freddo e degli ospiti. Novembre ha praticamente segnato la fine delle mie gite esplorative post-lavoro a causa del buio perenne. Ma quanto è buia Berlino? Alle 4 di pomeriggio è notte, ma già dalle 3 il cielo grigio diventa più grigio…

Infelice a Berlino

Verso lo scadere del terzo mese, l’innamoramento da fette di prosciutti sugli occhi, diventa un voler cogliere maggiormente il vero spirito e la vera vivibilità del posto in cui stai trascorrendo la vita. Le fette di prosciutto iniziano a squarciarsi, i paragoni diventano inesorabili, volersi integrare davvero diventa un percorso naturale e la domandina di…