Di lavoro serate e colloqui

La seconda parte della mia esperienza berlinese ha assunto maggior concretezza e quotidianità rispetto agli inizi. Non era più tutto nuovo, non era più tutto “all’inizio”, non era più tutto una sperimentazione e una scoperta continua. Le serate erano l’unica cosa che mi faceva staccare un po’ dal Coworking, che per quanto divertente, iniziava a…

Il coworking (parte 2)

Archiviata la pratica Mario, ho iniziato a pensar bene di allargare i miei orizzonti di amicizie al lavoro. Ormai non dovevo più impressionare Mario, né passarci del tempo insieme, né dedicargli ulteriori attenzioni. Dopo aver preso un palo di quella portata non potevo far finta di niente ed era difficile tornare al rapporto che avevamo…

Manovre di allontanamento

Al weekend mi sentivo completamente sputtanata. Felicissima di aver vinto le mie timidezze, ma pur sempre sputtanata. Mi aveva detto che doveva tornare a casa dai suoi a Potsdam perché un amico si trasferiva ad Ingolstadt e voleva/doveva salutarlo. Ecco qui la scusa magnifica. Di quelle che noi donne diciamo quando ci rendiamo conto di…

Felice a Berlino

Ho pensato a Berlino per 20 anni. Non ho più avuto occasione di ritornarci per svariati motivi, ma oggi sto recuperando il tempo perduto. Durante la settimana lavoro ogni giorno. Dopo il lavoro e nei weekend vado in giro a perdermi per la città e a scoprire tutto ciò che posso scoprire. Ora che di…

Manovre di avvicinamento (2a parte)

Quando arrivò il fatidico mercoledì, mi premurai che la mia pasta al forno, fatta con queste manine qui, fosse prelibata. Io avevo fame già dalle 10. Lui non arrivava. Io aspettavo. E lui non c’era. Gli altri avevano già mangiato tutti, e lui non era neanche ancora arrivato.

Manovre di avvicinamento (parte 1)

Il mio ritorno a Berlino dopo il weekend mi ha fatto capire come sia possibile perfino fare del pendolarismo. La sera arrivi alle 23 a Berlino, e la mattina vai al lavoro. Le distanze sono davvero cortissime e Berlino non mi sembra più un altro mondo. Ad ogni modo, io mi ero fatta delle promesse…

Napoli mon amour

Odi et amo. Quare id faciam, fortasse requiris. Nescio, sed fieri sentio et excrucior.   A fine settembre ho programmato il mio primo ritorno in patria. Tornare a casa quando si è all’estero è una cosa tanto distruttiva quando la si fa definitivamente, ma che tanto mi incuriosisce e piace quando dura un solo weekend…

Di passeggiate, primi saluti e rimpatri

Prima di giungere a Berlino ero ansiosa, paurosa, forse anche senza voglia va. Poi arrivi qui, ti immergi nella vita della città e scopri pezzi di storia, bellezze, angoli, parchi, modi di vivere che con le tue paure non hanno niente a che fare. In fondo, non era poi così tragico passare qualche mese a…